fbpx

Casa prefabbricata in legno o cemento, quale scegliere?

 

Ci sono ancora molti miti sulle case prefabbricate e modulari, ma la verità è che sono una buona scelta sia come casa principale sia come seconda casa. Le case prefabbricate hanno molti vantaggi, sono veloci da costruire, di alta qualità, economiche e spesso sono più efficienti e sostenibili delle costruzioni tradizionali.
Esistono case modulari per tutti i gusti, esigenze e tasche, che presentano un’ampia varietà di prezzi, design, materiali di costruzione e finiture. Gli edifici prefabbricati più popolari sono le case prefabbricate in cemento e legno, ma … qual è il materiale migliore? Non esiste una risposta unica, poiché tutto dipende dalle priorità del futuro proprietario, da quali sono le questioni più importanti per lui, tra sostenibilità, prezzo, costi di manutenzione, durata, ecc.

Casa prefabbricata in legno o cemento

 

 

Case prefabbricate in calcestruzzo

 

 

In genere le case prefabbricate in cemento sono case con la capacità di adattarsi a quasi tutti i progetti, il loro design esterno può essere molto originale e vario, ma sono per lo più presentate con finiture convenzionali o tradizionali come mattoni e pietra.
Il calcestruzzo ha una maggiore resistenza e durata rispetto ad altri materiali. Le case prefabbricate in cemento sono più pesanti, quindi viene spesso utilizzata per edifici più grandi o alti.
Le abitazioni prefabbricate in calcestruzzo per edilizia impiegano solitamente sistemi costruttivi a telaio in acciaio, ovvero sono abitazioni realizzate con involucri metallici e struttura prefabbricata in pannelli di calcestruzzo.
Con le strutture in acciaio si creano edifici ad alta resistenza, in grado di resistere alle condizioni più avverse e con un’ottima resistenza al fuoco.
Le case prefabbricate in cemento di solito hanno un prezzo più alto rispetto alle case in legno, ma hanno meno manutenzione. In realtà, le differenze di prezzo di solito non sono molto significative quando entrambe le tipologie hanno lo stello livello di qualità, quindi questo fattore del prezzo non è così decisivo quando si sceglie una casa in cemento o in legno.

 

Case prefabbricate in legno

 

Ci sono ormai molti e ottimi esempi di case modulari realizzate con il legno, questo tipo di costruzione tende a integrarsi meglio con il paesaggio naturale e si traduce in un minor impatto ambientale. L’impatto estetico è in genere di alto valore e che fa sì che non sia necessario aggiungere rivestimenti e finiture specifiche, abbassando così i costi di costruzione.
Le case prefabbricate in legno possono anche avere uno stile moderno, a pari merito con il cemento.
Le costruzioni di case in legno prefabbricate al momento si basano su sistemi di assemblaggio di pannelli e laminati in legno che includono già alcuni specifici sistemi di isolamento termico per risparmiare energia nella climatizzazione. Il legno di per sé è già un buon isolante naturale che impedisce la trasmissione del calore tra l’interno e l’esterno dell’alloggiamento. Ciò significa che le case in legno sono generalmente più economiche .

 


Ma il prezzo di una casa prefabbricata in legno e quello di una casa in cemento di solito non differiscono di molto se entrambi i tipi di abitazione hanno gli stessi standard qualitativi. Quando si osservano stime estremamente economiche nelle case prefabbricate, il più delle volte è perché il trasporto, l’impianto idraulico, il montaggio o le fondamenta non sono inclusi, e di solito sono molto più costosi di quanto si crede, e il prezzo varia a seconda del terreno.


 

Le case in legno non devono essere necessariamente più suscettibili al fuoco e ai parassiti, poiché esistono trattamenti specifici che conferiscono al legno una maggiore resistenza al fuoco.
La manutenzione esterna di una casa in legno a volte è un po’ costosa, poiché il legno deve essere verniciato con una vernice specifica per evitare il deterioramento del materiale e possibili parassiti. Questa manutenzione deve essere eseguita indipendentemente dal fatto che il legno sia trattato o meno.
Come già accennato, il legno è un materiale naturale e sostenibile, mentre il cemento è una miscela di cemento, inerti e acqua. Ciò significa che le case prefabbricate in legno sono più rispettose dell’ambiente, tuttavia, le case prefabbricate passive o le case prefabbricate ad alta efficienza energetica possono essere sia in cemento che in legno.

 

Costruzione industrializzata di case prefabbricate

 

La verità è che, sia che sia fatta di legno o che sia fatta di cemento, la costruzione industrializzata sostenibile può essere il futuro dell’architettura. La costruzione del grattacielo prefabbricato Mini Sky City in Cina ne è un esempio. È stato costruito in sole 2 settimane e mezzo, 3 piani al giorno, per un totale di 57 piani.
Questo è il grattacielo prefabbricato più alto del mondo , con 800 appartamenti, e secondo la società responsabile chiamata BSB, sarebbero stati necessari 15.000 camion di cemento se fosse stata utilizzata la costruzione convenzionale.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *