fbpx

Cos’è il crowdfunding immobiliare e perché è una buona alternativa di investimento?

 

Scopri come investire nel settore immobiliare con le piattaforme di crowdfunding immobiliare. Diventa proprietario e guadagna sulla tua locazione o vendita con questo nuovo prodotto di investimento!

 

 

La contingenza sanitaria dovuta al COVID-19 ha messo sul tavolo una modalità relativamente recente nota come crowdfunding immobiliare, che permette di generare rendite più elevate rispetto ai tradizionali strumenti di investimento attualmente conosciuti.
Il crowdfunding immobiliare è un nuovo modo di investire nel settore immobiliare senza dover fare grandi investimenti. In altre parole, le persone interessate possono investire in specifici progetti immobiliari insieme ad altri investitori.
Ma perché si adatta bene a questa nuova situazione? Il crowdfunding immobiliare prevede la possibilità per le società di sviluppo, gli investitori e i singoli individui che desiderano utilizzare le loro risorse per procedere all’acquisto di beni immobili, di farlo senza la necessità di investire somme enormi di denaro.
In questo modo, piattaforme specializzate analizzano le diverse tipologie di acquirenti e i vari progetti incentrati sulla costruzione di complessi a uso misto, locali commerciali, appartamenti e case, per garantire che siano in regola e quindi essere in grado di proporre queste opportunità di’ investimento alle parti interessate.
Se sei interessato a saperne di più sul crowdfunding immobiliare, ti invitiamo a continuare a leggere.

 

 


Come investire nel crowdfunding immobiliare?

 

    • Conoscere i vantaggi e gli svantaggi offerti dal modello di business
    • Registrarsi sulla piattaforma scelta
    • Ricercare i progetti immobiliari che vengono offerti
    • Selezionare il tipo di crowdfunding più adatto
    • Scegliere il prodotto di investimento con il rischio più basso
    • Valutare attentamente i guadagni ottenibili dall’investimento

Conoscere i vantaggi e gli svantaggi offerti dal modello di business

 

Prima di ricorrere al crowdfunding immobiliare per investire nel settore immobiliare, è fondamentale conoscerne vantaggi e svantaggi.

 

Vantaggi

 

    • Hai la possibilità di investire in grandi progetti immobiliari nazionali di grande valore.
    • Ti permette di costruire un personale portafoglio di immobili in tutto il mondo.
    • Genera rendimenti di investimento prevedibili e sicuri, a differenza di altri asset più volatili nel mercato immobiliare. 
    • Il crowdfunding facilita la partecipazione al mercato internazionale, consentendo di creare un portafoglio diversificato con minori costi amministrativi. 
    • Puoi valutare i dettagli di ciascuno dei progetti e scegliere quello più adatto al tuo budget e alle tue esigenze. 
    • Se sei un investitore alle prime armi o esperto, avrai l’opportunità di espandere il tuo portafoglio con contributi minimi e generare maggiore liquidità a livello internazionale.

 

Svantaggi

 

    • Sebbene sia già regolamentato in molti paesi, il processo di autorizzazione previsto dalle leggi, non è ancora stato completato in tutti gli stati. 
    • È un impegno a lungo termine e potresti non avere l’autorizzazione di ritirare i tuoi soldi quando vuoi. 
    • Diventa un processo rischioso quando il tuo investimento è legato a un singolo immobile, poiché per qualche motivo lo sviluppo può essere sospeso o la costruzione può subire ritardi, ad esempio, durante una crisi sanitaria e quindi il pagamento del prestito viene ritardato.

 

Registrarsi sulla piattaforma scelta

 

Per investire in questo modello di business, la prima cosa da fare è registrarsi sulla piattaforma di investimento che più ti interessa, in modo da poter conoscere nel dettaglio i progetti immobiliari che vengono offerti, oltre a conoscere le informazioni dello sviluppatore e la garanzia, il tasso di prestazioni e i termini e le condizioni che offre.

 

Ricercare i progetti immobiliari che vengono offerti

 

Successivamente, è necessario rivedere attentamente ogni analisi e documentazione di ogni sviluppo di interesse in modo da poter valutare se si tratta di un buon prodotto di investimento. Il modo migliore per farlo è controllare la sua età, le manutenzioni che richiede, l’importo minimo di investimento, la sua ubicazione e valutare se l’area è in crescita economica. Ciò con l’intento di valutarne la plusvalenza in caso di locazione o vendita di detto immobile.
Un’altra caratteristica che devi prendere in considerazione è che ciascuno dei progetti includa i dati necessari agli investitori per prendere la decisione migliore, e questi includono: la ripartizione del budget, il pagamento delle tasse, gli imprevisti, gli interventi di manutenzione e la redditività.
Ricorda che il crowdfunding immobiliare ti consente di diventare proprietario di una parte di una proprietà e ottenere un profitto dalla sua locazione o vendita.

 

Selezionare il tipo di crowdfunding più adatto

 

Esistono due tipi fondamentali di crowdfunding immobiliare che puoi richiedere, e che sono:

 

Investimento in debito

 

Questo tipo di investimento consiste nell’investire in finanziamenti per acquisire una proprietà e ricevere il pagamento degli interessi allo scioglimento del prestito.

 

Investimento in capitale

 

D’altra parte, questo tipo di crowdfunding immobiliare consente di investire direttamente in un immobile per ricevere entrate o profitti generati da tale proprietà, sia in locazione che in vendita.

 

Scegliere il prodotto di investimento con il rischio più basso

 

Se sei interessato a questo modello di business, ma temi di investire i tuoi soldi nel progetto sbagliato, condividiamo una serie di prodotti che non rappresentano un grande rischio per le tue finanze personali:

 

    • Conti di risparmio: consiste nell’aprire un conto presso un qualsiasi istituto bancario con una restituzione applicata al capitale. Ha il vantaggio di consentirti di accedere al tuo reddito ogni volta che ne hai bisogno.
    • Depositi: ti permette di investire attraverso un deposito a tempo determinato, che mantiene una certa somma di denaro protetta per un certo tempo. Per accedere al denaro risparmiato devi pagare una commissione. D’altra parte, i depositi strutturati sono prodotti suddivisi in una durata fissa e riferiti a un titolo. Questo deposito è più complesso e condiziona la redditività a fattori esterni.

 

È importante sapere che le società di crowdfunding immobiliare devono essere autorizzate, regolamentate e controllate. Ciò con l’obiettivo di tutelare il risparmio degli utenti, rivedere i protocolli di investimento e di raccolta delle commissioni, tra gli altri servizi.

 

Valutare attentamente i guadagni ottenibili dall’investimento

 

Il guadagno su un investimento è il profitto ottenuto per ogni operazione. Le piattaforme di crowdfunding immobiliare forniscono rendimenti variabili. Questo valore dipenderà sempre dalle commissioni che addebitano, quindi è necessario scegliere l’opzione migliore in base al budget e al reddito.

 

Infine, il crowdfunding immobiliare è una buona alternativa per finanziare l’acquisto o la costruzione di una proprietà, poiché questo sistema si è posizionato come una strategia affidabile e sicura in tutto il mondo. Tuttavia, è necessario scegliere la migliore piattaforma per proteggere il tuo investimento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *